Antonio Autoriello

Antonio Autoriello

BARBIERE

Mi presento, mi chiamo Antonio Autoriello ho 44 anni, sono sposato e ho 2 figli. Ho iniziato questo lavoro a 13 anni perché ce l’ho nel DNA! Mio padre e mio nonno erano barbieri avendo origini nella Sanità, quartiere di Napoli. Dopo la scuola, in estate, andavo a lavorare in un negozio di un amico di mio padre a Napoli, Quartiere Mercato, ci andavo contro voglia in verità, perché non mi piaceva molto, ma poi man mano cominciavo ad appassionarmi, forse anche per l’approccio con le persone. Dopo un po’ di gavetta a 16 anni ho fatto il mio primo taglio di capelli. Non sono andato subito a scuola perché lavorare in un negozio ti teneva impegnato, ma cambiando spesso titolari di lavoro, ho imparato tantissime tecniche di taglio e il modo per accogliere i clienti, che per me è fondamentale! Dopo aver lavorato un po’ qui e un po’ lì ho avuto la soddisfazione di aprirmi un negozio tutto mio gestito per 5 anni, ma anche la delusione di chiuderlo 4 anni fa ahimè! Dopo tante esperienze a Napoli sono andato a lavorare anche fuori: a Padova, apprendendo un nuovo modo di lavorare, nuove persone, nuove tecniche e realtà. Dopo tutte queste esperienze ho capito che in questo lavoro c’è sempre da imparare. Ora lavoro da Capelli d’autore di Enzo Menna nuovo lavoro, nuove tecniche, nuove conoscenze… Ma questo è ancora da raccontare!